BUON 2019

 

In una bottega, dietro il bancone, vedo un Angelo.

Meravigliato gli chiedo: "Cosa si vende qui?"

"Tutti i doni di Dio", mi risponde.

"Costano molto?"

"Niente. È tutto gratis!"

Mi guardo intorno incuriosito: bottiglie di fede, pacchetti di speranza, confezioni di felicità.  Mi faccio coraggio e gli ordino: "Mi dia, per favore, molto Amore, tutto il Perdono che ha, una bottiglia di fede, abbastanza Felicità e la Salvezza per me e i miei amici, e poi uno scatolone gigante di pace".

L'Angelo mi prepara un pacchettino ben confezionato. È così piccolo che riesce a stare nella mia mano.
"Tutto qui?", domando.

E Lui, sorridendomi mi risponde: "Mio piccolo amico, il negozio di Dio non vende frutti, ma semi"

 

Carissimi,

vogliamo iniziare il 2019 con questa famosa storiellina.

Come sempre, quando inizia un nuovo anno, ci si chiede che cosa accadrà, che cosa ci riserverà il futuro.

Ci piacerebbe avere pace, amore, felicità. Vorremmo che il 2019 ci portasse tutti questi importanti doni.

Ma questo simpatico racconto ci ricorda che tutti questi doni li avremo se li sapremo seminare.

Ecco allora che cosa ci aspetta nell’anno nuovo: ci aspettano 365 giorni, 365 occasioni per seminare amore, pace, felicità e perdono.

Buona anno di seminagione!

Don Marco